EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Rimuovere “aggiorna a windows 10”

1

C’è chi è pronto a sperimentare le novità, e chi ha un atteggiamento più cautelativo. Se avete una installazione di Windows ed appartenete a quest’ultima categoria è probabile che prima di aggiornare alla versione 10 prenderete un po’ di tempo, giusto per essere certi che i problemi della prima ora siano già stati corretti.

La casa di Redmont non è evidentemente della stessa idea, e continua a sollecitare i ritardatari con un messaggio pop-up che appare ad ogni riavvio del sistema.

notifica0

E’ inutile dire che l’eccessiva frequenza rende il messaggio piuttosto fastidioso. Rimuoverlo è però molto semplice.
Il software per gestire la prenotazione, che è poi lo stesso che è responsabile di questi messaggi di sollecito, è stato distribuito attraverso windows update alcune mesi or sono, con un aggiornamento che porta la sigla KB3035583. In questo caso, anziché correggere difetti del software, l’update ha installato un nuovo componente, scritto per gestire il passaggio alla nuova versione del sistema operativo, come è peraltro chiaramente indicato sul sito del produttore.

Per rimuovere il messaggio è quindi sufficiente disinstallare il modulo che porta lo stesso nome. Per chi non fosse pratico è sufficiente aprire il pannello di controllo, selezionare Programmi e Funzionalità e cliccare sulla sinistra alla voce Visualizza aggiornamenti installati. Si aprirà un elenco con tutti gli aggiornamenti che il sistema ha scaricato ed installato.

notifica2
E’ sufficiente cliccare sul rigo che contiene la voce Aggiornamento per Microsoft Windows (KB3035583) per disinstallarlo. L’elenco è molto lungo, ma è facile individuarlo rapidamente ordinando per nome la lista degli aggiornamenti. Al termine della breve procedura sarà necessario riavviare il computer.

Se gestite manualmente gli aggiornamenti il problema è risolto, basta solo che ricordiate di non installarlo nuovamente.

Se invece, come è più frequente, lasciate gestire gli aggiornamenti automaticamente al sistema operativo c’è bisogno di fare un altro passaggio. Dato che KB3035583 è considerato un aggiornamento importante, il sistema di aggiornamento provvederebbe a reinstallarlo alla prima occasione. E’ quindi necessario specificare che si tratta di un modulo che non vogliamo installare.

Per farlo bisogna aprire pannello di controllo e poi windows update. Nell’elenco degli aggiornamenti disponibili e pronti per l’installazione troverete proprio KB3035583. Se non fosse visibile, basta cliccare sul pulsante verifica aggiornamenti.
Per evitare la reinstallazione è necessario nasconderlo, cliccando sul nome con il pulsante destro del mouse e selezionando nascondi aggiornamento.

notifica1
Qualora voleste ripristinarlo, sempre in windows update c’è una voce del menù a sinistra dal nome ripristina aggiornamenti nascosti che consente sia di vedere quali sono gli aggiornamenti bloccati che di renderli nuovamente attivi.

Condividi:

L'autore

Consulente Informatico, blogger, problem solver, radioamatore. Ho iniziato la mia attività nel 1977 sviluppando sistemi di calcolo nell'area energie alternative e rinnovabili e da allora mi sono sempre interressato delle frontiere della tecnologia. Nel 1984 sono stato fra i pionieri delle BBS, i primi servizi telematici pubblici, e l'anno successivo ho portato in Italia Fidonet, la prima rete pubblica mondiale, che ho coordinato sino al 1994. Sono attivamente su Internet agli inizi degli anni 90, Nel 1998 sono stato fra i primi a credere nella convergenza digitale, arricchendo internet con materiale multimediale, come audio e video, anni prima del Web 2.0. Continuo da sempre ad occuparmi di informatica e di tecnologia con un occhio attento al futuro che ci attende. Continuo a lavorare come consulente informatico, con una specifica competenza in sicurezza, reti di comunicazione, sistemi operativi e tecnologie di virtualizzazione.

1 commento

  1. Pingback: Gli aggiornamenti di Windows10

Lascia un commento