EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

L’aggiornamento a Windows 10 potrebbe essere gratis. Per tutti.

0

Stando alla notizia pubblicata sul sito Ars Technica, Microsoft starebbe considerando di rendere l’aggiornamento a windows 10 gratuito per tutti.

La voce nasce da una affermazione di Terry Myerson, vice presidente esecutivo del Gruppo Sistemi Operativi di Microsoft, che a margine di una conferenza che si tiene in Cina ha dichiarato alla Reuters che “stiamo aggiornando i sistemi operativi di tutti i PC che hanno le giuste caratteristiche per l’aggiornamento, sia che siano originali, sia no”.

In effetti non è chiaro se l’affermazione sia rivolta al solo mercato cinese o sia il frutto di una sostanziale variazione di rotta della casa di Redmont e quindi interessi il mercato globale. In effetti Microsoft, come molte altre aziende di informatica, sta sposando in pieno il concetto di software come servizio (SAAS). In questa ottica il sistema operativo potrebbe avere un ruolo totalmente diverso dal passato.

Durante la stessa conferenza Myerson ha anche affermato che Windows 10 sarà rilasciato durante l’estate in 111 lingue. Bisognerà quindi attendere ancora un po’ per conoscere le reali intenzioni del gigante americano.

Nella foto: il desktop di Windows 10 technology preview.

Condividi:

L'autore

Consulente Informatico, blogger, problem solver, radioamatore. Ho iniziato la mia attività nel 1977 sviluppando sistemi di calcolo nell'area energie alternative e rinnovabili e da allora mi sono sempre interressato delle frontiere della tecnologia. Nel 1984 sono stato fra i pionieri delle BBS, i primi servizi telematici pubblici, e l'anno successivo ho portato in Italia Fidonet, la prima rete pubblica mondiale, che ho coordinato sino al 1994. Sono attivamente su Internet agli inizi degli anni 90, Nel 1998 sono stato fra i primi a credere nella convergenza digitale, arricchendo internet con materiale multimediale, come audio e video, anni prima del Web 2.0. Continuo da sempre ad occuparmi di informatica e di tecnologia con un occhio attento al futuro che ci attende. Continuo a lavorare come consulente informatico, con una specifica competenza in sicurezza, reti di comunicazione, sistemi operativi e tecnologie di virtualizzazione.

Lascia un commento